Il 2014 è stato un anno monumentale per il Bitcoin, sotto tanti punti di vista, partendo da un maggiore propensione al consumo da parte degli utenti e un aumento significativo di rivenditori che accettano la criptovaluta, tra cui grandi multinazionali come Dell o Microsoft.
Questo ha portato il Bitcoin a essere ampiamente conosciuto come una tecnologia davvero innovativa.

Purtroppo non ci sono state solo buone notizie, e come puoi vedere in questo precedente articolo, di problemi sulla sicurezza ne abbiamo visti di tutti i colori.

Noi di Biz and Bit crediamo molto nella diffusione del Bitcoin e se continuerai a seguirci avrai la possibilità anche di capire come guadagnare grazie al Bitcoin. Usciranno una serie di articoli per aiutare i meno esperti ad avvicinarsi gradualmente al mondo delle cripto valute.

Alcuni, per convenienza o per necessità, decidono di mettere i loro bitcoin in società che hanno funzioni da deposito (portafogli online). Come sappiamo, questo comporta un rischio molto elevato, e in alcuni casi non abbiamo alcun controllo su i nostri soldi.

Come possiamo ridurre al minimo il rischio di cadere nelle mani di persone disoneste  o negligenti?

Scambi con persone disoneste servizi di Mining Cloud, phishing, truffe e altro mettono a rischio giornalmente utenti  delle cripto valute, ignari dei rischi che corrono. Solo questa settimana sono fallite tra società che offrivano servizi di Cloud Mining. 

In questo articolo troverai alcune linee guida con cui cautelarti che ti aiuteranno a ottenere una migliore comprensione per scegliere al meglio la società a cui affidare i tuoi Bitcoin.

Verificare se la società è stata verificata pubblicamente

Un audit o proof of riserve verifica la crittografia, è un buon modo per far conoscere al pubblico e in modo affidabile, il possesso di bitcoin. Questa verifica dei processi garantisce ai clienti l’affidabilità finanziaria dell’azienda.

George Avetisov CEo di HyprKey startup che ha come obbiettivo la protezione degli utenti da frodi sulle valute digitali utilizzando un protocollo di autenticazione a 3 fattori (HYPR-3).

Se possibile esegui una ricerca…

Verifica prima di tutto se le società a cui vuoi affidare i tuoi soldi o Bitcoin abbiano una sede, tipo BitPay o Coinbase, non fidarti MAI di società che mantengono online una forma di anonimato e non presentano il loro team di sviluppo o exchange dove le identità dei proprietari non sono rese pubbliche. Queste società devono essere legalmente registrate per operare, se vi capita di imbattervi in un dominio registrato da privato e sicuramente una truffa.

Quindi verificate tramite forum o ricerche via Google.

Cerca la trasparenza e le buone pratiche commerciali

La mancanza di trasparenza lascia la porta aperta all’inganno e la frode. Gli scambi devono essere il più trasparenti possibili e dimostrare la solvibilità in caso di problemi. Avere accesso alle informazioni sulle attività della società fornisce la sicurezza per i propri clienti. Gli sforzi per preservare il capitale e dati da coloro che utilizzano il servizio sono segni di serietà.

La cattiva gestione e la negligenza rappresentano un rischio elevato

Le truffe implicano un intento doloso soprattutto da parte di privati. Ma accade troppo spesso che le aziende che operano nel mondo Bitcoin risultino incompetenti o che gestiscano male il nostro denaro.

Olaf Carlson Wee responsabile rischi di Coinbase dichiara

la differenza tra truffa e mala gestione di una società corre su una linea sottile, dove la negligenza aziendale può essere molto più pericolosa di una semplice truffa”.

Usare il buon senso sempre !

Se ciò che vedi è troppo bello per essere vero, la cosa più probabilmente è che sia una truffa. Questo deve essere l’atteggiamento che i più esperti consigliano di seguire.Emin Gun Siren ricercatore della Cornell University suggerisce che nessuna azienda deve considerarsi sicura finche non dimostra il contrario. Affidare le nostre chiavi private a qualcuno che le gestisce per noi è quasi sempre una cattiva idea, visto che le operazioni una volta effettuate sono irreversibili.

Se ti piace il nostro blog e vuoi contribuire con una donazione puoi effettuarla direttamente qui.

 Donazione-bitcoin-

15HvYT8yviE4bsKVvzQcj95JW2RF96jFc

Buona giornata a tutti.
Albit

Fonte* (http://www.coindesk.com/avoid-bitcoin-scams-2015/ )