Per prima cosa tengo a precisare, soprattutto per chi non ha avuto ancora alcun tipo di approccio a questo progetto, che oggi non parleremo di Network Marketing, ma di un progetto molto ambizioso,  quello che aspira a diventare il più grande Gruppo di Acquisto Sociale Online

Qualche post fa avevamo parlato di DUBLI e ancora prima di MyG21, entrambi molto simili e con grandi ambizioni, seppur diversi l’obiettivo comune è quello di unire più persone possibili e guidarli nelle proprie spese aumentandone il potere d’acquisto.

Oggi parleremo ancora di “New Sharing Economy” la “Nuova Economia della Condivisione”.

Un insieme di persone che si aggrega per ottenere vantaggi comuni. Le cooperative di una volta ripensate ai tempi di internet, ovvero sviluppate attraverso una piattaforma digitale che annulla le distanze sociali e geografiche.

Il crescente bisogno di economia consapevole (valori come risparmio, attenzione allo spreco, riutilizzo, riciclo, ecc) porta a credere che questa diventerà la nuova frontiera del mercato globale alla quale stanno volgendo la loro attenzione anche i più grandi Brand mondiali e le Amministrazioni Pubbliche.

Si prevede per il futuro prossimo una vera esplosione di questa nuova economia. Ci saremo anche noi e vi assicuro che avremo il nostro peso, la nostra importanza. Il nostro sarà un percorso di informazione verso questa Rivoluzione commerciale/culturale senza precedenti.

FreeHANDlee si propone in futuro come il 1° Gruppo al mondo di “New Sharing Economy”. L’idea portante è quella di creare una Community partendo da un Gruppo di Acquisto Online, strutturato in relazioni interne, in grado di ottenere non solo sconti personali ma dei veri e propri ritorni economici derivanti dal volume di affari globale.

A questo scopo sono state create 2 strutture interfacciate e interdipendenti: la prima chiamata freeHANDlee (la Nostra Community) l’altra denominata WAYTOGOoN. Questa sarà la piattaforma di vendita che servirà solo ed esclusivamente gli iscritti di freeHANDlee.

Dove sta l’idea rivoluzionaria?

Sta nel fatto che WAYTOGOoN restituirà a freeHANDlee, per ogni singolo acquisto, una parte consistente del proprio margine di guadagno (tra il 50 e il 60%). Questo denaro costituirà il Valore Comunità (CV – Community Value) che FreeHANDlee, a sua volta, ridistribuirà tra i propri associati secondo una logica di relazioni interne. (come vedremo più avanti).

La sinergia tra le due strutture si esplica così:

Maggiore sarà il numero di iscritti a FreeHANDlee e maggiore sarà il potere contrattuale di WayToGooN.

Ovvero essa potrà ottenere dai Fornitori Affiliati maggiori sconti aumentando così il proprio margine di guadagno e conseguentemente il Valore Comunità da restituire a freeHANDlee e a tutti i suoi iscritti.

Ricapitolando: creare un gruppo di persone, il più ampio possibile, che acquisti su WAYTOGOoN per ottenere un vantaggio economico. Non parliamo di punti, ma di crediti corrispondenti a DENARO (1 credito = 1 Euro) prelevabile direttamente e liberamente (non ci sono limiti di importo o di tempo) dal proprio borsellino elettronico o rispendibili direttamente in WAYTOGOoN con una maggiorazione del loro potere di acquisto (Il rapporto Bonus = Euro sarà superiore a 1). Questo dopo aver rispettato la regola base prevista per il ritiro del SaveMONEY e SaveGAIN.

E, cosa assai importante, viene spiegato che

il vantaggio economico non deriverà da una maggiorazione del prezzo di vendita dei prodotti a carico dell’acquirente, ma sarà la società WAYTOGOoN a privarsi di una parte del proprio margine di guadagno e a ridistribuirla alla Community freeHANDlee..

Questo garantirà la sostenibilità del progetto. Cosa si potrà acquistare su WAYTOGOoN? Tutto. Beni, servizi, viaggi, alimentari, abbigliamento, prodotti di lusso, ecc. ecc., suddivisi in 12 aree tematiche + 3 categorie diversificate (Giochi, applicazioni, offerte lavoro) e 3 Gaso specifici (Energia, carburante, telecomunicazioni).

Entriamo più nel dettaglio. La struttura.

A conferma della non appartenenza al mondo del Network, la nostra Rete di relazioni non avrà una struttura piramidale ma ad infiorescenza.

Ognuna potrà arrivare ad un massimo di 29.524 persone e sarà visibile completamente sulla Dashboard di ogni iscritto. Le posizioni saranno assegnate automaticamente dal sistema in modo da riempire tutti gli spazi vuoti della matrice e aiutare, così, ognuno a raggiungere il limite fissato di 29.524 relazioni.

Ogni volta che si raggiungeranno 29.524 relazioni sarà possibile aprire una nuova Rete di relazioni e dare inizio ad un nuovo gruppo.

Le relazioni.

Ogni iscritto potrà presentare quante più persone vorrà (3 è il numero minimo previsto per accedere ai bonus derivanti dalla Rete di relazioni). Sugli acquisti effettuati dalle persone presentate direttamente, l’Associato che le ha presentate otterrà una maggiorazione dei bonus derivanti dalla Rete di relazioni. Quindi sarà conveniente presentare il maggior numero possibile di persone. L’iscrizione è gratuita. GRATUITA. E rappresenta senz’altro il primo punto di forza di questo progetto. Ci si potrà iscrivere a partire da 10 anni (con la potestà dei genitori o del tutore legale).

Ogni Associato Aderente anche se non effettua acquisti, vedrà comunque versati nel proprio borsellino i bonus previsti dalla propria posizione associativa. Per poter disporre dei bonus presenti nel proprio borsellino dovrà soddisfare le condizioni richieste (Totale di acquisti minimo annuo 100 euro; presentazione di 3 nuovi iscritti. Questo è l’impegno richiesto ad ogni Associato quale contributo per la crescita della Comunità). Giornalmente ogni iscritto riceverà una mail contenente il resoconto dei movimenti del proprio borsellino. Questi dati saranno visibili anche nella propria Dashboard, con i dettagli degli acquisti effettuati da ogni singolo Membro della propria struttura.

Il ritorno economico

SaveMONEY: per ogni acquisto personale di beni o consumi abituali si avrà diritto ad un Cashback, uno sconto diretto che verrà versato automaticamente nel proprio Borsellino Elettronico. Questo sconto è calcolabile nel 15% del Valore Comunità (CV – Community Value) restituito da WAYTOGOoN .

Esisterà anche una specie di premio fedeltà. Chi effettuerà in un mese acquisti per un valore di 50,00 euro avrà, nel mese successivo, una maggiorazione del proprio Cashback (sconto) del 5%. Una ulteriore maggiorazione del 5% si avrà effettuando la spesa di 50,00 euro in un’unica soluzione. Il mese successivo quindi si potrà acquistare certi di un ritorno di Cashback pari al 25% del CV – Community Value.

Save gain

Il Save Gain deriva dagli acquisti effettuati dalla propria rete di relazioni. Ecco alcune forme di Bonus:

  • Bonus Relazioni Comunità (BRC) – calcolato su tutti gli acquisti effettuati dalla propria rete di relazioni: Il 15% del VC sarà diviso tra tutti i componenti della struttura (10 livelli compreso l’acquirente pari a 1,5%);
  • Bonus Relazioni Comunità LOYALTY50 (BRCL50) – aumento del precedente BRC, per la fedeltà dimostrata attraverso gli acquisti di almeno 50€ nel mese preso in esame per il calcolo: aumento dello 0,5%;
  • Bonus Relazioni Comunità Diretti (BRCD) – aumento del precedente BRC sugli acquisti di tutti gli Associati che sono stati presentati personalmente: 5%. Il restante VC andrà a costituire l’ammontare degli altri bonus riconosciuti agli iscritti a vario titolo.

freehandle

Tanto per avere un’idea del potenziale di questo progetto proviamo a considerare che tutti i 29.524 membri della nostra struttura effettuino, come auspicabile, l’acquisto minimo mensile necessario a ottenere le maggiorazioni del BRC. Tenendoci su valori minimi, abbiamo calcolato come margine di guadagno per WAYTOGOoN solo il 20% e la percentuale del 50% come resa a freeHANDlee. Ne è scaturita la seguente tabella che evidenzia come anche con soli 8 centesimi a persona si possano raggiungere numeri rilevanti.

Save pension

Lo 0,5% di tutto il fatturato di WAYTOGOoN, calcolato per transazione, sarà destinato ad un Fondo Pensione Integrativo e di copertura sanitaria privata diviso tra tutti gli iscritti a FreeHANDlee.

Charity

Un altro 0,5% di tutte le transazioni sarà destinata ad un Fondo di carattere sociale e umanitario. Della gestione si occuperà un apposito comitato scientifico e sociale. WAYTOGOoN.

WayToGooN opererà in Dropshipping.

Ovvero non avrà un magazzino proprio ma le merci vendute saranno consegnate direttamente dal fornitore al corriere per il recapito all’acquirente.

Il venditore fatturerà a WAYTOGOoN e questa all’acquirente. Tutte le transazioni avverranno tramite PayPal con garanzia per acquirente e venditore.

Il venditore riceverà il pagamento contemporaneamente all’ordine. Infine ci sarà la possibilità di operare anche in WAYTOGOoN sia come presentatore di Ditte che come curatore di queste, più eventuali altre affidate da WayToGooN entrando a far parte della rete commerciale.

In conclusione …

Freehandlee sembra una buona idea, è un team tutto italiano e ben organizzato, dovrà però scontrarsi con parecchia concorrenza e con alcuni giganti del settore.

Come primo impatto non abbiamo visto differenze significative che giustifichino uno spostamento di massa verso la società, ma auguriamo a FreeHandlee tutto il successo che si merita.

Come sempre teniamo le antenne sintonizzate e vediamo come si svolgerà questa grande competizione.

Biz & Bit Staff