Buongiorno a tutti cari lettori di Biz&bit, ultimamente sono un pò latitante ma sto lavorando a cose che faranno la storia del business online e andranno ad annullare la paura e il timore di essere carne da macello per i truffatori del web e non.

Questo blog racconta le esperienze del mio staff e dei lettori che ci scrivono chiedendo consigli e opinioni di chi ha già vissuto determinate vicissitudini.

Oggi volevo parlare di una persona con cui all’inizio ho avuto parecchie discussioni riguardo ad un business ormai defunto, ma poi ci siamo chiariti ed ho cominciato ad apprezzarne le qualità e la sua passione per il Network e per il settore di cui ci racconterà a breve.

Marcello è una persona molto singolare, a tal punto che parlando con lui spesso non riuscivo a capire quello che voleva comunicare, era talmente un passo avanti che molte cose a me ignote le dava per scontate. I primi tempi cercavo di prendere tempo poi ho cominciato a capire e ad interpretare la sua passione che trasmetteva con le parole e che forse, mettendosi sempre al tuo livello, dava troppe cose per scontate.
Non credo di sbagliarmi ma posso dire che Marcello sia una persona di gran cuore e per questo ho deciso di farvelo conoscere e di fare conoscere quello che sta costruendo insieme a sua moglie e a delle persone fidate.

In queste poche righe ( ho dovuto minacciarlo perché appunto fossero poche) spero che capiate qualcosa di Marcello e se la cosa vi piace vi chiedo di prendere in considerazione il suo lavoro e quello che sta facendo con l’intento di essere d’aiuto a quante piu persone possibili.

Alcuni di voi si chiederanno sicuramente: ma Ale, io ti ho contattato cento volte per proporti il mio business, sono anche il fondatore, il presidente, il diamante , ecc…perchè Marcello che “non è nessuno” SI e invece a me NO?
Hai ragione, ma spesso preferisco parlare di storie e di persone piuttosto che di business. Non ci sono motivazioni reali ma a volte mi sembra che sia un pò tutto uguale, una copia di opportunità senza speranza di successo. E’ la mia scelta e spero che la cosa sia interessante per la maggior parte di voi.

Vi chiedo di lasciare un commento a Marcello alla fine del post, sarà molto utile per aiutarlo nel raggiungere i suoi obiettivi e perchè no i suoi sogni.

Ora vi lascio a lui…
Ale

Buongiorno a tutti, è un emozione grande avere questa occasione di farvi conoscere un po di me.
Quando mi chiedono di parlare di  me, ho la sindrome del pensierino, identica a quando la maestra mi chiedeva di scrivere qualcosa su un argomento a piacere. Ero sempre a corto di idee, proverò a raccontarmi, senza troppi fronzoli, come quando ero alle elementari.
Non è moltissimo, ma  è tutto ciò che al momento conosco di me !  Mi auguro di raggiungere perlomeno la sufficienza.

Classe 1962, da un punto di vista professionale, molte occupazioni anche molto diverse fra loro, nel senso che ho fatto molte cose, quasi tutte ben riuscite ma sostituite di pari passo alla mia evoluzione che  implacabilmente reclamava attenzione.

Appassionato dalla ricerca di verità nei  remoti angoli delle apparenze. Attratto da tutto quanto riesca a sorprendermi.
Questo mi ha portato a commettere molti errori ma anche donato molte soddisfazioni, si, l’immensa soddisfazione di aver scrutato laddove molti non si sognerebbero mai sognati di guardare.

Le scelte , tante scelte, fiorivano e tuttora lo fanno, con passione, pur nella consapevolezza che qualcosa sarebbe potuto andar storto, ma questo è il fatale destino di chi decide e chi cerca instancabilmente il suo scopo.

Un vero testardo, molti errori dicevo, tutti utili , tranne quando ho fatto compromessi e quando ho imboccato scorciatoie, inutile e imperdonabile fare compromessi , riprovevole rinunciare alla coerenza per presunta strategia o perché si teme lo sdegno,  la collera , la censura o magari la ritorsione di chi ha potere su di noi.

Fondamentali nel mio percorso sono stati gli studi convenzionali, d’accordo diciamolo , ma credete non ne sono affatto convinto, più di questi la ricerca personale e un’esperienza con un’Azienda italiana di Network Marketing che indicandomi e guidandomi in un percorso formativo ha di fatto scoperchiato la pentola.

Questi sono i tratti essenziali di chi ha disegnato il Progetto You_Net.

D’ora in avanti parlerò al plurale poiché due donne hanno contribuito a che il disegno fosse più aggraziato, concreto e chiaro.

Il nostro Progetto per motivi strategici (non per compromesso) segue due linee di sviluppo .
Chiunque si avvicini a You_Net può percorrerne una o entrambe e questo in funzione di ciò che lo fa sentire più a suo agio .

Facciamo ora un passo indietro.

Siamo una giovane Azienda Italiana che ha deciso di Spendere Attenzione  per la Scienza di frontiera e la Medicina Complementare e/o alternativa e anche informazionale.

L’innovazione  tecnologica è e sarà la nostra Leva e la nostra forza. 
Per questo abbiamo scelto per i nostri Clienti e Sostenitori, prodotti e servizi che ci piace definire come un assortimento di

SUPPORTI  ENERGETICI  E PRESIDI  PER LA PERSONA  E  L’AMBIENTE.

Tutto il Progetto è VALORIZZATO da  Corsi e Seminari, con la precisa intenzione di accrescere conoscenza e consapevolezza, al fine di liberarsi da convinzioni e resistenze emotive e culturali.

Il progetto nasce  perché ispirati dalla necessità di un cambiamento nel modo di curarsi e alimentarsi, dalla  volontà di offrire Soluzioni Mirate e  Permanenti

Vogliamo riunire  individui e movimenti , concentrare folle  invogliando tutti  a partecipare ad un risveglio necessario e alla nascita di una rete libera, capace di organizzarsi , capace di creare una sua economia e di diffondere una sua cultura.

Una rete dove le persone sappiano come guarire se stesse, alimentarsi, bere , lavarsi  riscaldarsi MA  SOPRATTUTTO PROTEGGERSI  dalle diffuse  criticità e i veleni sconosciuti che ci circondano spesso a nostra insaputa.

Una rete che rappresenti un`esperienza, vissuta non solo come opportunità economica, ma come riscatto e ritorno alla vita in tutte le latitudini del Pianeta.

COME?

COMPENSANDO IL CAMBIAMENTO, offrendo cioè:

  • ALIMENTAZIONE E SALUTE A COSTO ZERO
  • ABITUDINE  AL GUADAGNO

COME SI PUO’ ALIMENTARSI E STARE IN SALUTE A COSTO ZERO ?
COME SI CREA UN ABITUDINE AL GUADAGNO?

Va  intanto osservato che il nostro è un MERCATO Di VERTICE  e soprattutto UN MERCATO CHE SORPRENDE!

Provate  solo  a pensare a quanti ogni  giorno resistono alla possibilità di assumere un farmaco o si  preoccupano di sapere cosa ingeriscono assieme agli alimenti…. Là ci siamo noi!

Provate a pensare a quanti quotidianamente cercano e leggono notizie su sostanze naturali che alimentano e curano in alternativa a ciò che siamo abituati a credere…. Là ci siamo noi!

Pensate a quanti diventano ogni giorno Cacciatori di Verità e di alternative  con l’ossessione di stanare il modo per soddisfare  i bisogni delle persone, e quanti iniziano a sorprendersi e indignarsi dell’alto costo della Salute… Là ci siamo noi!

Questo ci ha portato a credere che per dare un’ulteriore spinta ad un processo evolutivo che è in corso, fosse utile:

COMPENSARE IL CAMBIAMENTO  DANDO  UNA FORTE MOTIVAZIONE ALLA DIVULGAZIONE DI NOTIZIE CELATE.

Quindi la ricompensa, il Denaro, come mezzo non come fine.

ALIMENTARSI A COSTO ZERO

Ognuno di noi quotidianamente spende parecchi soldi per Alimentarsi (che è la spesa più ricorrente).
Se si sfruttasse la possibilità di farla almeno una volta al mese, non al Supermercato, ma nello You_Net shop a prezzi assolutamente di mercato, sarebbe una richiesta vessatoria o eccessiva?

Ma Voi ci state parlando di AutoConsumo mensile? Qualcuno obietterà.

Se proprio vogliamo definirlo Auto-Consumo bisogna aggiungere l’aggettivo AVANZATO.

Si perché quello che suggeriamo di acquistare è esattamente ciò che ognuno acquista per sopravvivere e assolutamente non superfluo , lo potremmo anche definire “kit di sopravvivenza”, e oltretutto se qualcuno dimenticasse di farlo nulla sarebbe pregiudicato.

Bene ,questa semplice e ricorrente abitudine senza altre condizioni  sarebbe sufficiente ad azzerare i propri costi Alimentari mensili dopo appena qualche mese, ripeto senza far altro.

Registrarsi ->   Autoconsumo Avanzato (Opzionale) -> Attendere

Questo è tutto! Ovviamente sempre se ti interessa l’argomento!

ABITUDINE AL GUADAGNO

L’Abitune al guadagno è il passo 2, accadrà per tutti, per alcuni prima per altri dopo, in funzione dell’impegno profuso.

Se  metti impegno nel promuovere il Progetto You_Net accadrà rapidamente, se i tuoi impegni ed interessi sono altri e non puoi dedicarti, accadrà dopo , ma accadrà, perché  qualcuno ti seguirà, con lo spillover, occuperemo in modo trasparente le posizioni libere, queste daranno benefici economici via via crescenti anche a Te che sei magari affacendato in altre cose.

Un piccolo esempio..

Ipotizziamo che dopo di te si avvicinino a Younet parecchie persone, diciamo un centinaio.
L’Abitudine alla spesa in YOU-NETSHOP porterà nelle tue tasche circa 400€, ogni mese e per sempre!

Siamo o no già vicini ad Azzerare la Tua spesa Alimentare mensile?

E Quando ce ne saranno  500??
La solita abitudine alla spesa in YOU-NETMARKET PORTERA’ nelle tue tasche circa 2000€ e questo ogni mese per sempre!
Per questioni di sostenibilità, puoi crescere fino ad un limite di 16.000 € AL MESE circa! Credimi, è possibile!

La circostanza notevole che caratterizza questa PRIMA LINEA DI SVILUPPO DEL SISTEMA YOU_NET è nel fatto che dei  500 affiliati di cui parliamo nell’esempio, potrebbe accadere che neppure uno sia stato indicato o Registrato da Te.
La Seconda linea di Sviluppo è invece tutta incentrata sul Merito, quindi chi più si prodiga nel divulgare il Progetto ha Consistenti vantaggi economici in AGGIUNTA  A QUELLI ENUNCIATI.

Le due linee di sviluppo sono cumulabili e percorribili entrambe è Fantastico vero?
Non è Fantastico sapere che a meccanismo innescato oltre ad aver acquisito indipendenza economica, si è partecipi di una svolta epocale nel modo di alimentarsi curarsi diventando totalmente autosufficienti anche da un punto di vista energetico? Per me è meraviglioso!

Bene Marcello, complimenti per la tua esposizione, ma credo che qualche domandina extra sia doverosa….

  • Intanto sono curioso di sapere il perchè lo definisci il “mondo alla rovescia”?

Un noto autore di best-seller Denis E. Waitley diceva: “Ci sono sempre due scelte nella vita, Accettare le condizioni in cui viviamo ,o Assumersi la Responsabilità di cambiarle” 

Raymon Grace famoso radiestesista americano con tono assertivo sostiene:
Le persone hanno delegato le loro anime ai preti, la salute ai medici, i soldi ai banchieri e i figli alla scuola, e così hanno smesso di controllare la propria vita”.

Pensiamo che in questi due aforismi siano contenute grandi verità poiché ci sembra innegabile che solo noi siamo la causa di ciò che ci accade .
Proporre una visione rovesciata della realtà è, in tema di salute, alimentazione, istruzione e informazione, il primo passo per cambiare, il secondo è assumersi la responsabilità di farlo, trovando la giusta strategia.

  • Ora invece andiamo al sodo, quanto mi costa iscrivermi a YOUNET?

La Registrazione come Incaricato alla Vendita, o Procacciatore o Agente di commercio ha un costo di  45€ +iva = 54,90 €

  • Quanto è la spesa minima mensile per mantenere la qualifica e quindi garantirmi il diritto alla provvigione?

La Spesa che abbiamo definito “Autoconsumo Avanzato” trasporto compreso al tuo domicilio oscilla fra i 53/58€ in funzione della Tua scelta

  • Se non dovessi raggiungere la qualifica mensile cosa succede?

Che per quel mese non matureresti la Provvigione, per il mese successivo nulla sarebbe pregiudicato, continuerai a riceverla.

  • Quali sono i prodotti sui quali punti di piu e perché?

Sono quelli più innovativi Tipo: Pannelli Radianti all’infrarosso, Ionizzaore di acqua Alcalina, Piastre di Tesla, Argento Colloidale e Derivati, Ipoclorito di Sodio (Metodo Ruffini) Prodotti Nutraceutici come CellFood, Dispositivi per sbiancamento denti, senza dimenticare l’importanza per la valorizzazione degli stessi , dei Corsi Formativi a vario indirizzo disciplinare.

  • La concorrenza è agguerrita, come hai intenzione di promuovere questa idea?

Attraverso il passa parola della rete Commerciale, e con l’ausilio di Siti Specializzati e Social-Network. Ovviamente sfruttando anche la forza del Network marketing sano.

  • Perché una persona dovrebbe entrare in Younet quando il mercato sembra brulicare di società di Network marketing?

Perché il prodotto è di nicchia, funziona realmente e la community aiuta nella scelta raccontando le proprie esperienze, inoltre è realmente fra i pochi che è in grado di sviluppare reddito, prestando attenzione all’utile del Promotore e non al superfluo, fanno realmente risparmiare il Promotore e non strapagare le cose. Gli altri network con queste caratteristiche saranno a breve coinvolti da You_Net , in un Operazione di Cross-Network.

  • Ti credo, mi piace la cosa,  e i prodotti sono sicuramente all’altezza. Ma come faccio a sapere come usarli al meglio per ricavarne il miglior beneficio.

Ciascun Prodotto ha una sua dettagliata descrizione, e laddove necessario e richiesto, c’è uno file scaricabile con dettagli, modalità d’uso e dosi  massime consigliate da esperti titolati per farlo. E’ possibile anche contattarci in caso di necessità.

  • Quale prodotto cosa mi consiglieresti, in modo che possa trarne subito dei benefici reali e dimostrabili ?

Piastre di Tesla, Argento Colloidale e Derivati, Ipoclorito di Sodio (Metodo Ruffini), Dispositivi per sbiancamento denti e diversi prodotti della linea Cosmetica e dei Superfood…

A questo punto GUARDA in autonomia se c’è qualcosa che ti puo interessare e se la cosa ti sembra interessante ISCRIVITI!

Spero di averti incuriosito e sarei lieto se fossi interessato a questi argomenti, iscriviti al Gruppo alla pagina facebook e continua a seguirci.

Marcello La Valle.