Qualche mese fa Conligus decide di cambiare drasticamente il suo progetto, passando da un idea rivoluzionaria di aste e ecommerce di alto brand a una moneta elettronica del dubbio valore.
Quello che non era chiaro erano le motivazioni, che realmente non sono mai state date.
Qualche ora fa ricevo una mail da Conligus nella quale sembrano che queste motivazioni siano venute alla luce.

Vi riporto la mail:

Cari Soci, come tutti sapete nei mesi di dicembre 2014 e gennaio 2015 Conligus è stato attaccato da organizzazioni di cyber-criminali utilizzano migliaia di carte di credito rubate da Ucraina, Brasile e una serie di altri paesi , con questo tipo di attacco che ha causato una quantità incredibile di riaddebiti a credito.
I pagamenti con carta.
Questo attacco fraudolento enormemente influenzato la liquidità della società che a questo punto si è sentita minacciata.
Per proteggere i nuovi membri che stavano investendo i loro soldi in una situazione potenzialmente pericolosa, i fratelli Steinkeller  insieme al signor Staffan Liback hanno deciso di sospendere l’attività il 5 febbraio 2015 con l’obiettivo di trovare una soluzione.
Dopo 2 mesi gli azionisti di cui sopra trovano una possibile alternativa per tutti i membri che erano in attesa del proprio pay-out riguardante le commissioni. Attraverso un accordo privato, la società ONECOIN ha accettato di pagare le commissioni non pagate ad ogni membro Conligus accettando di iscriversi e di entrare in Onecoin (compresa accettare il nuovo T & C e il processo di registrazione sul Onecoin), mentre allo stesso tempo rinunciavano al vecchio contratto con Conligus.
Molti dei nostri membri hanno accettato questa migrazione e hanno ricevuto il denaro che era stato congelato nel loro portafogli di cassa nel mese di febbraio. Secondo i nostri Termini & Condizioni, Conligus ha rimborsato i kit di ingresso di tutti i membri che avevano chiesto il servizio clienti per un rimborso entro 30 giorni dalla sottoscrizione (rimuovendo il periodo di congelamento abbiamo rimborsato tutte le richieste fino a metà maggio 2015).

Purtroppo, dopo tutto i pagamenti effettuati ai suoi membri e debitori, Conligus è attualmente in uno stato di potenziale fallimento.

Una Possibile liquidazione sarà presto avviata, e qualsiasi credito futuro saranno gestite attraverso Liquidatore della società e secondo la legge.
Se ci sono richieste in sospeso, Vi preghiamo di affrontarli a Conligus, per iscritto, inviando loro (preferibilmente con plico raccomandato) a: 

Conligus Ltd St.John Via 85 VLT1165 Valletta Malta

Conligus sa che questa situazione è tutt’altro che ideale e si scusa per gli eventuali disagi , ma allo stesso tempo il consiglio desidera inoltre ribadire che questa non era in alcun modo una truffa o di un piano piramidale ne schema Ponzi, ma semplicemente un brutto caso di cyber-crimine.
Importante !
La maggior parte di voi avranno ricevuto e-mail provenienti da domini falsi. Anche il Database Conligus è stato rubato da qualcuno.
Un’indagine internazionale penale è attualmente in corso.
Se si riceve qualsiasi e-mail sospetta relativa CONLIGUS segnalare gentilmente questo come SPAM o contatto customerservice@conligus.com !
Questo vi proteggerà da future comunicazioni e anche permettere Conligus per arrestare i colpevoli.
Steinkeller Brothers , Staffan Liback e Direttore Conligus 

In conclusione…

Quello che doveva essere il business del secolo si è scontrato con i limiti tecnologici di protezione, come è successo a molte altre società.
Gli utenti erano parecchie migliaia e un sistema di gestione manuale non poteva essere preso in considerazione.
Affidarsi a improvvisati è uno degli errori più grandi che si possano fare, più le ambizioni sono grandi più i professionisti che ti seguono devono essere preparati.

Non so se credere a tutte le parole che sono state scritte, ma sicuramente apprezzo questo atto di mea-culpa e che possa insegnare a coloro che si avventureranno in progetti simili che i pericoli non arrivano solo dall’interno ma anche da situazioni non prevedibili!

Chi è rimasto in Conligus probabilmente non vedrà più un quattrino, chi ha accettato le condizioni di Onecoin può cominciare ad avviarsi verso la più vicina chiesa e pregare di recuperare almeno il proprio capitale, chissà che diventi la moneta del secolo.

GAME OVER.

*BizandBit Staff*