SALVANET è una società di mutuo soccorso che si propone come una soluzione al recupero dell’investimento in Unetenet.

Passiamo adesso all’informazione principale, quali sono i costi?

bizandbit-mutuo-soccorso-prezzi

Nella prima e nella seconda colonna possiamo vedere il capitale che intendiamo andare a recuperare.
Nella terza colonna invece il premio che dovremmo pagare per garantirci il capitale.

Ad esempio, se ho fatto un pacchetto da 18.000 dollari (circa 13 mila €), pagherò una quota di 5000 € per garantire la cifra di 30000 €.
Nel caso dovessimo aprire il sinistro ci sarà da pagare una franchigia del 20% che porta la cifra di 30 mila ad arrivare a 24 mila. Considerando i 5 mila utilizzati per il premio, il residuo netto sarà di 19 milan euro.

Sarebbe fantastico se fosse vero! Questo è il motivo che mi blocca

I pacchetti devono essere stati aperti prima dell’entrata in vigore del nuovo contratto (ottobre),  quello attuale che prevede un pagamento in moneta sociale.

Ma ora vediamo come hanno risposte alle nostre domande che abbiamo posto nell’articolo precedente.

1 – Quali garanzie abbiamo?

La risposta è stata secca e mi è stato detto, che il prodotto SALVANET 2.0 è stato riassicurato a sua volta con una compagnia di assicurazioni italiana.

2 – Quali sono le reali possibilità di recuperare i propri soldi?

Il sinistro si potrà aprire solo dopo 4 mesi dalla stipula del contratto. Questo da la possibilità di permettere ad Unetenet di sistemare la situazione attuale. Nel caso Unetenet non pagasse dopo 4 mesi dalla stipula del contratto c’è il 100% delle possibilità di essere pagato, tagliando le spese di franchigia del 20% dal rimborso, in base al piano fatto.

3 – Quali sono i costi reali?

I costi sono indicati nel modulo di adesione a seconda degli importi garantiti.

4 – Quali sono i tempi di un eventuale rimborso?

Sono circa 60 giorni dall’apertura del sinistro.
Facendo un semplice calcolo, dalla stipula del contratto passeranno 6 mesi.

5 – Che cosa intendete fare per ottenere un risarcimento?

Dare incarico agli avvocati ( messi a disposizione da SALVA ) per procedere al recupero delle somme.
Il loro onorario verrà pagato direttamente da SALVA.

6 – Quali sono le leggi che garantiscono quello che mi proponi?

Le società di mutuo soccorso esistono dal 1886, per avere una panoramica sulle leggi guarda il file di Presentazione che ti ho mandato oppure leggi questo articolo.

7 – Quanto tempo dura il piano mutualistico?

Dal giorno dell’adesione dura un anno.

8 – Quale contratto Unetenet dobbiamo prendere come riferimento?

Tutti i franchising aperti prima di Ottobre, fino al giorno in cui il contratto è passato da pagamento in dollari a pagamento in moneta sociale.

9 – Che cos’è un piano mutualistico e da cosa si differenzia da un assicurazione?

Diciamo che camminano parallelamente ma hanno delle differenze più che altro concettuali e burocratiche.

10 – Mi dica un pò, ma chi ha stipulato il contratto in passato è già stato pagato?

Abbiamo presentato la nostra garanzia a Malta, ma non è stata molto sponsorizzata.
Con i pochi contratti fatti non abbiamo avuto sinistri aperti, in quanto SALVANET 1.0 durava solo sei mesi e garantiva solo il capitale, senza guadagni, e quelli che l’hanno stipulata erano già rientrati del proprio capitale.

11 – Siamo sinceri, ma chi ve lo fa fare?

Nei criteri della mutua e questo è uno dei fattori importanti c’è la finalità di tutelare la diminuzione di reddito dei suoi associati …… ed Unetenet al momento potrebbe creare questa situazione.

Le mutue nascono proprio per questo, prima ci si deve iscrivere e ci si associa. Poi va a tutelare le perdite economiche dell’associato. Voi avete aperto un’attività in franchising che potrebbe andare male come invece riprendersi e ripartire.

12 – Mi fa piacere ci sia ancora una possibilità di risoluzione… 

Abbiamo un contatto diretto con l’azienda, e siamo fra i pochi ad avere informazioni su tutte le situazioni attuali e future che ci danno motivo di pensare che tutto andrà a buon fine. Questo prodotto comunque nasce, proprio per tutelare eventuali imprevisti non calcolabili.

13 – Può stipulare un contratto anche chi ha fatto domanda di rimborso? 

Certamente si, se Unetenet non desse il rimborso si potrà aprire il sinistro sempre almeno dopo 4 mesi dalla stipula.

14 – Occorre il pagamento del premio mutualistico per ogni pack per il quale si richiede a SALVA la liquidazione del sussidio? 

Si ogni pacchetto, richiede un piano mutualistico proprio.

15 – Se ho fatto a mio nome un bonifico ad Unetenet ed ho poi trasferito l’importo che Unetenet mi ha accreditato sul back office ad altra persona affiliata, la quale ha poi provveduto a sua volta ad acquistare il pack, chi deve in questo caso attivare il piano mutualistico? 

Tutti coloro che hanno il pack possono richiedere la garanzia, si possono garantire anche i pack aperti con lo scambio credito. Quindi nel tuo caso specifico la persona titolare del pack è quella che deve stipulare il contratto.

16 – Quando scatta esattamente il diritto del rimborso? Si parla di mancato pagamento dei compensi da parte di Unetenet, ma per pagamento dei compensi si intende un’effettivo versamento di una somma di denaro da parte di Unetenet all’affiliato o in alternativa il prelievo effettuato dall’affiliato attraverso un processore di pagamento?

Per pagamento si intende il ritiro effettivo in dollari (o altra moneta legale in base al luogo dove prelevi) dal backoffice tramite processori di pagamento e/o carta di credito o anche cessione del proprio credito ad altri.
Chi ha fatto spostamenti anche solo per aver comprato oggetti o servizi, è come se avesse ricevuto il pagamento o avesse venduto il credito.

Il contratto di riferimento è quello che si è accettato nel momento in cui si è attivato il pack.
In poche parole, 1 Unetes = 1 $ Dollaro
Tutte le modifiche del piano compensi e del contratto successive alla stipula NON saranno prese in considerazione.

17 – Se Unetenet non dovesse riaprire il backoffice come faccio a dimostrare di avere avuto un pacchetto e quanto ho prelevato? 

Bastano le mail di attivazione, un print screen che lo dimostri, un bonifico ecc….
A quel punto se non ci sono prove che hai ritirato o venduto il credito verrai rimborsato interamente, tranne la quota relativa alla franchigia, ovvero il 20%

18 – E se Unetenet riaprisse il backoffice, ma senza che sia stato fatto il backup del credito e dei pagamenti? 

Vale lo stesso discorso della domanda precedente, se non risultano pagamenti avrai l’intero importo assicurato.

Qui potete scaricare il modulo di adesione e qui il contratto

Vi ricordo che queste risposte ci sono state fornite da un consulente di SALVANET e non sono in alcun modo da considerarsi opera di Biz & Bit.
Biz & Bit cerca di dare le informazioni per quello che sono  e non vuole in nessun modo condizionare la scelta delle persone se non dichiarato esplicitamente.

*Staff*