Quasi 10 mila truffati dalla “Marketing Terminal GmbH”(s.r.l.) con sede a Monaco di Baviera.

Sembrava una storia diversa questa volta e invece gli investitori sono stati truffati dalla piattaforma online gestita dalla societa’ tedesca Marketing Terminal GmbH con sede a Monaco di Baviera.

Ai creditori veniva assicurato un dividendo del 200% in pochissimi mesi.

La polizia di Kempten in Baviera e il pubblico ministero di Augsburg della stessa località iniziavano le indagini dopo che alcuni investitori si lamentavano, con delle denunce penali contro la Marketing Terminal, che le promesse fatte non erano state mantenute e che loro anziché guadagnare andavano a perdere tutte le somme investite. Il profitto promesso non poteva essere pagato nei tempi previsti dagli investitori perché mancavano i fondi, che dovevano essere liquidati da possibili “New Entries”.

Alla fine del mese di settembre del 2014 la “Marketing Terminal GmbH” presentava la richiesta d’insolvenza presso il Tribunale di Monaco di Baviera.
Il danno agli investitori ammontava a 40 milioni di Euro.
Il Tribunale nominava come curatore fallimentare della procedura relativa alla società Marketing Terminal l’avvocato Dott. Cramer dello studio legale “Flöther&Wissing”(Vi riporto il link originale in tedesco della procedura d’insolvenza.)

Richiesta di risarcimento.

Fino al 16 luglio 2015 i creditori truffati dalla Marketing Terminal  venivano invitati a presentare l’istanza di insinuazione al passivo per essere risarciti.

Solo da pochi giorni le autorità competenti hanno informato il nostro studio legale che è possibile presentare la propria istanza anche dopo il 16 luglio 2015, pagando un contributo unificato di € 20,00 al Tribunale tedesco oltre le spese legali.

Per avere maggiori informazioni sul procedimento pendente in Germania e per aderire a questo procedimento fallimentare contattate l’avv. Calogero Boccadutri (consulente di Biz & Bit) e l’avvocato Gabriele Radtke, che esercita la professione forense sia in Germania sia in Italia, specializzata nella consulenza ai clienti di lingua italiana e tedesca su tutte le questioni giuridiche riguardanti il Forex trading, le operazioni binarie e soprattutto le multi level marketing.

Entrambi gli avvocati  stanno seguendo centinaia di vittime di Marketing Terminal  e provvederanno a depositare direttamente tutte le istanze presso il Tribunale a Monaco.

Se siete stati vittima di Marketing Terminale e non avete ancora presentato la vostra istanza, potete richieder maggiori informazioni scrivendo o chiamando i gli Uffici del nostro consulente legale in Italia o all’estero. La chiamata è gratuita.

 

*Biz & Bit Staff*