Un team di scienziati inserì cinque scimmie in una gabbia, con una scala posta al centro, alla cui sommità era posto un casco di banane. Quando una delle scimmie tentò di arrampicarsi per cogliere le banane, gli scienziati iniziarono a lanciare acqua fredda sopra il gruppo rimasto a terra.
Dopo qualche tempo, le scimmie, salendo la scala, erano regolarmente picchiate dalle altre perché temevano di essere bagnate. La conseguenza fu che nessuna scimmia salì le scale per cogliere le banane nonostante la forte tentazione. A quel punto gli scienziati sostituirono una scimmia del gruppo.
La sua prima azione fu di salire le scale rapidamente ma le altre scimmie la fecero cadere e la malmenarono. La conseguenza di questi pestaggi fu la rinuncia alle banane da parte della nuova entrata pur non comprendendo il motivo delle botte.
Gli scienziati cambiarono una seconda scimmia ma successe la stessa cosa della precedente. Il primo sostituto partecipò con entusiasmo al pestaggio dell’ultimo arrivato. Cambiarono una terza scimmia e si ripeterono i fatti visti in precedenza, fino alla sostituzione dell’ultimo veterano.

Il risultato per gli scienziati fu di ritrovarsi con un gruppo nuovo di scimmie, in cui nessuna di loro aveva mai provato l’acqua gelida, ma se uno dei membri tentava di raggiungere le banane, era regolarmente malmenato dal resto del gruppo.
Se ci fosse la possibilità di chiedere loro: perché avete picchiato chi tentava di salire la scala? Di sicuro la risposta sarebbe stata: Non lo so, qui le cose sono sempre andate avanti così.

Ti suona familiare?
Si tratta di una riflessione importante, perché ci impone di chiederci se quanto stiamo facendo sia possibile eseguirlo in modo diverso.
Ti sei mai domandato perché ci sono persone costrette a lavorare quattordici ore giorno, con un capo che non le valorizza, dove gli aumenti di stipendio non sono mai presi in considerazione, dove i colleghi trovano sempre qualche modo per sminuirle davanti agli occhi del capo?
Ti sei mai chiesto perché esistono titolari d’aziende tradizionali i cui dipendenti sono abituati a rubare, ai quali hanno insegnato la loro stessa conoscenza e li hanno istruiti pagando di tasca loro la formazione, per vederli diventare concorrenti?
Questo modello di Business negli ultimi quattrocento anni non ha funzionato e la prova consiste nel fatto che la ricchezza è detenuta solo dal 5% della popolazione mondiale.
Molte persone ritengono non ci sia denaro, tuttavia se dividessimo i soldi esistenti in parti uguali tra gli abitanti del Mondo, tutti sarebbero MILIONARI IN EURO! Lo ritieni giusto?
Non è giusto lamentarsi dell’esistenza di svariati modelli di business i quali stanno rivoluzionando questo paradigma, perché come si dice, LA RICCHEZZA NON E’ UN MISTERO, E’ UNA FORMULA.

Esistono da diversi anni Business di comprovato successo (Network Marketing, MLM) avendo migliorato la qualità di vita delle persone al punto tale da non poterselo sognare con un lavoro tradizionale. In queste attività si può guadagnare denaro senza limiti, avendo il tempo per godersi la vita, aiutando molte persone a raggiungere i propri obiettivi e contribuendo con soddisfazione alla crescita.

Perché la gente continua a lavorare attraverso un modello non funzionante quando esistono diversi modi per guadagnare e avere una vita piena di soddisfazioni e risultati?

Una definizione di Pazzia, consiste nel fare sempre la stessa cosa ma di aspettarsi risultati differenti.

Abbiamo solo due cose infinite nel Mondo, l’universo e la stupidità umana (Albert Einstein).

*Biz & Bit – Staff*
(*) libera traduzione del testo originale
http://www.360ublog.com/viral/ubo/2014/05/25/paradigma/