Se vai su google, e digiti “guadagnare con le Hyip” troverai un sacco di pagine che ti danno la certezza di guadagnare un sacco di soldi, ma la realtà è un pò diversa.

Con questo non voglio dirti che non ci si può guadagnare in assoluto, ma la prima cosa che devi mettere in conto è che probabilmente perderai i tuoi soldi.

Guadagnare senza fare assolutamente nulla, è il sogno di tutti, e anche se posso affermare che ciò sia assolutamente possibile, la cosa è riservata a persone con una preparazione che si è costruita negli anni e con esperienze negative gia superate-

La maggior parte delle hyip mi fanno tornare in mente una vecchia storia…

Certo, esistono delle società che ti permettono discreti guadagni senza fare nulla, però sicuramente non ti offrono dei ritorni che possono offrirti le Hyip ( che possono promettere anche il 100 % in un mese)
Io stesso ho la possibilità di vivere grazie a un ritorno sugli investimenti che ho fatto negli anni, rendite passive che mi sono costruito pian piano partendo anche da ritorni limitati ma sicuri, programmazioni e valutazioni che fra la gestione e lo studio alla fine spesso mi ritrovo a lavorare più di un impiegato alle poste italiane.

Ricordati che quasi tutte le Hyip si basano esclusivamente su schema Ponzi, nascono e spariscono velocemente, ormai la fantasia con la quale inventano nuovi business superà la realtà, cosa che porta all’inganno anche il più scettico dei tuoi contatti.

Con questo non voglio dire che non esistono operazioni che ti garantiscono il 100%, in passato abbiamo effettuato operazioni con una rendita che superava addirittura il 500%, una vendita spot, con un capitale limitato a poche migliaia di euro, però a garantirle sarei un pazzo!

Ci sono dei siti specifici che monitorano queste società, prendendo come riferimento caratteristiche come il periodo di attività e su altre come la continuità nei pagamenti, l’origine dell’indirizzo IP, la location ecc…

Alcuni dei monitor che vale la pena di segnalare sono ALL HYIP MONITORSALL MONITORS NET, HYIP MONITOR ITALIA e GOLD POLL e come potete vedere c’è addirittura una classificazione delle Hyip.

Notiamo una classificazione in base alla stabilità del programma (di investimento), una classificazione in base alle ricerche effettuate dagli utenti, quelle cresciute più velocemente, e le ultime inserite.

Certo la tentazione di mettere 100 euro e pensare di ritrovarsi 5000 euro in 60 giorni è proprio forte!

Ma questo è un motivo ulteriore per starne alla larga, o perlomeno motivo di non coinvolgere altre persone.

Vuoi farlo? Ok, ma ti prego fallo da solo o con i tuoi amici, e consideralo un gioco!

Il problema dei monitor è che nel monitorare questi programmi per verificarne le caratteristiche e valutare se sono apparentemente sicuri, non sempre riescono  a capire se un sito è realmente affidabile ne riescono a prevedere quando questo programma possa scammare.

Quando monitorano una Hyip, non vedendosi pagare fanno la segnalazione, gli HYIP tendono a pagarli anche se magari nel frattempo non pagano più gli altri investitori, quindi in rete non ci saranno recensioni negative.

Mi viene da pensare che alcuni monitor potrebbero essere addirittura d’accordo con qualche Hyip, quindi verranno comunicate informazioni fraudolente preparate ad hoc per avvantaggiare i loro complici.

Ma chi non prenderebbe in considerazione una cosa del genere? E’ scontato.

Qui non ci sono regole, crearsi una rendita online in questo modo è impensabile.
E’ però sicuramente più emozionante che giocare alle slot machine che trovi nel primo bar cinese sotto casa.

Per entrare in queste Hyip solitamente viene richiesto un account su qualche processore di pagamento, visto che non è possibile investire direttamente con bonifici tracciati.
I processori come sapete hanno alti costi per le commissioni, per non parlare poi del tempo che ci vuole a farsi verificare i documenti.

Quando vedete persone che cercano dollari in questi processori, sicuramente è perché stanno per entrare in una Hyip.

Conosco persone che vivono di questo,  che entrano sistematicamente in qualche Hyip, e devo essere sincero, a volte riescono anche a guadagnare qualche centinaia di dollaroni, ma sono anni che testano questi sistemi e che ci giocano, la maggior parte delle volte comunque hanno una perdita che viene poi forse ricompensata quando una di queste dura qualche settimana in piu. Spesso però perdono la faccia e vengono marchiati con Ponzonari.

Se sei bravo a posizionare il tuo stop loss e a creare un piano di azione, alla fine dei conti potresti trovarti con un bel gruzzoletto, peccato che in questo caso, a differenza del forex o del trading, non c’è la possibilità di avere un conto demo dove poter fare tutte le prove.

Per limitare le perdite bisognerebbe ritirare giornalmente i guadagni, ma con le considerevoli commissioni che i processori ti applicano comunque  il gioco non varrebbe la candela.

Insomma se dovessi rispondere alla domanda “Si può guadagnare con le Hyip ?”
La mia risposta è SI ma che la possibilità di guadagnare con le Hyip non è mai conveniente, qualcuno della tua rete prima o poi viene a chiederti il conto.

Essere consapevoli a cosa si va incontro è una condizione necessaria, più le aspettative sono alte, maggiore ne sarà la delusione.

Non credete a tutte le pubblicità e banner che incontrate nel web, prima di acquistare qualsiasi info prodotto, prima di iscrivervi a qualunque Hyip o prima di aprire qualche conto forex che promette chissà quali guadagni online, dove c’è il Tizio che guadagna 1000 euro al giorno, fai una ricerca su chi te lo propone e cerca delle testimonianze reali, sopratutto se  le persone con cui parli sono disinteressate alla tua iscrizione.

Se sei interessato a guadagnare seriamente, affidati a società che ti offrono un guadagno proporzionato al reale sottostante.

Lo sai cosa è un sottostante reale?
Se vuoi saperne di più Venerdi ci sarà un webinar che ti parlerà di queste cose…ed altre ben più interessanti.

A causa di limiti tecnologici…purtroppo i posti saranno limitati ai primi 500.

Good Luck

*Biz& Bit Staff*